4 segni a cui non bastano delle paroline per innamorarsi

M. Neira | 03 Maggio 2022

uomo donna felici 40

Ci sono persone che fanno molta attenzione al proprio cuore, che preferiscono mettere al riparo le proprie emozioni in un angolo sicuro prima che il primo arrivi e le prenda a calci. In particolare, ci sono 4 segni a cui non basta qualche parolina per innamorarsi. Sono quelli che aprono la porta all’amore in maniera furtiva, tutt’altro che aperta. Fanno fatica ad esprimere ciò che provano, perché hanno paura di ricevere l’ennesima ferita dell’anima. A volte è meglio alzare dei muri ed evitare che gli altri vedano il tuo lato più vulnerabile, per non finire a passare anni in terapia. Questi segni lo sanno molto bene:

1. Gemelli

Se c’è qualcuno che ha il dono di mascherare i propri sentimenti, questi sono sicuramente i Gemelli. Un segno che molto spesso si innervosisce quando deve stringere un nuovo legame, perché non si sente sicuro ed è terrorizzato dal rifiuto: questo è il motivo per cui preferisce passare inosservato. Perché qualcuno riesca ad arrivare al cuore dei Gemelli c’è bisogno di tempo, pazienza e perseveranza, perché non si stanca di porre degli ostacoli: il suo obiettivo è quello di sabotare il legame per capire se è vero oppure no. Perciò molti sprecano le proprie energie senza ottenere niente in cambio. Ciò che è certo è che quando i Gemelli si innamorano lo fanno in maniera molto genuina: si dedicano al cento per cento e si godono la compagnia della persona amata. Ciononostante, vogliono sempre avere il controllo della situazione prima di mostrare le proprie debolezze.

2. Vergine

La Vergine è il segno che rende maggiormente onore all’ottimizzazione: detesta perdere tempo con le persone con cui non ne vale la pena. Quando è interessata a qualcuno ha sempre delle buone intenzioni, però non si dimostra mai molto entusiasta, perché prima di tutto analizza i pro e i contro della possibile relazione. Di fatto investe una parte del proprio tempo a determinare a quale classe appartiene la persona che è interessata a lei. Alla Vergine costa molto affidare il proprio cuore, perché non le piace sentirsi vulnerabile. Ciononostante, se c’è qualcuno a cui si sente molto attratta, lo trasforma subito nella sua priorità. La Vergine può sembrare molto timida: non è di quelle che condividono le proprie paure, tristezze e sogni, almeno non inizialmente. Non si lascia fregare da qualche bella parolina, perché si fida di più della logica: si tratta di un segno molto pratico, che scommette sempre sulla semplicità. O stai con la Vergine, oppure no.

3. Capricorno

Il Capricorno è quel segno che non può assolutamente perdersi nelle profondità del romanticismo sin da subito. Sì, eventualmente si innamora, ma all’inizio mostra il suo lato più freddo perché non vuole dare troppo potere all’altra persona: è molto meticoloso e ossessivo quando si tratta di affidare il proprio cuore. Il Capricorno preferisce vedere le cose in maniera pessimista: non si concede di illudersi, è molto autosufficiente e quando stringe un legame emotivo, deve essere un qualcosa di molto genuino. Il Capricorno preferisce concentrarsi sui propri progetti prima di perdere del tempo con qualcuno con cui non ne vale la pena. È per questo che preferisce rimanere distaccato e mostrare il suo lato più sensibile solo una volta che si sente totalmente sicuro. Se qualcuno riesce a conquistare l’anima del Capricorno, imparerà cosa significa amare per davvero.

4. Acquario

L’Acquario è uno dei 4 segni che hanno bisogno molto di più di qualche bella parolina per innamorarsi. È chiaro che l’Acquario non potrebbe mancare nella lista: si tratta del segno che sfugge di più dall’esprimere le proprie emozioni, che innalza sempre delle barriere e che mette bene in chiaro che non si possono oltrepassare i suoi limiti per cercare di conquistare il suo cuore. L’Acquario può dare l’impressione di essere genuino al cento per cento, però in realtà è molto poco probabile che tu possa conoscere i suoi veri sentimenti. È il segno che ama la solitudine più di ogni altra cosa: gli piace perdersi nei silenzi e nella distanza. È molto poco probabile che sia il primo a fare un passo quando si parla di relazioni, ma lascia semplicemente che le cose vadano da sole, sempre mantenendo una certa distanza. È abbastanza scettico, perciò non perdere tempo a fare dei bei discorsetti, perché è anche molto intuitivo e capisce subito quando ha a che fare con un qualcosa che non è genuino.

Condividi:

whatsappwhatsappwhatsappwhatsapp

Potrebbe interessarti anche