Chi è la Vergine

M. Neira | 23 Aprile 2022

Gruppo di amici 58

Se sei nato tra il 23 di agosto e il 22 di settembre, allora sei una Vergine, un segno femminile, mutevole e appartenente all’elemento della Terra, retto dal pianeta Mercurio. Sei il sesto segno dello Zodiaco, in opposizione ai Pesci, e il tuo nome deriva dalla costellazione della Vergine (la vergine). Sei molto silenzioso, soprattutto all’inizio e con le persone che non sono solitamente all’interno del tuo circolo più intimo. Di certo urlare non fa parte del tuo modo di essere e non ti distingui per il fatto di attirare continuamente l’attenzione. E infatti questo atteggiamento non ti piace nemmeno negli altri e, in generale, puoi sembrare una persona molto calma, almeno all’inizio. Ecco chi è la Vergine.

Magari ti possono anche piacere dei piccoli momenti di pazzia, però preferisci vivere la tua vita in maniera più tranquilla e ordinata rispetto agli altri. Magari in qualche momento ti sei concesso di eccedere e di andare sopra le righe, ma non è certo il tuo stato abituale. E, quando lo fai, non ti senti del tutto a tuo agio.

Come a tutti, ti piacciono le uscite e le feste, però sei anche responsabile e il tuo senso del dovere ti porta ad abbandonare tutte le altre cose.

Sei realista e non ti piace sognare ad occhi aperti. Le cose sono così come sono e nessuno le può cambiare. Cerchi di essere efficiente in tutto ciò che fai, anche se non tutte le cose che fai ti vanno bene. Sono poche le volte in cui ti si vedrà perdere tempo con idee assurde.

Sembri sempre preoccupato per qualcosa. In realtà, è uno stato abituale per te e sembra che stia sempre cercando la soluzione ai tuoi dilemmi. La tua mente è molto attiva e preferisci pensare male e sbagliarti, piuttosto che pensare bene e finire per essere ingannato o tradito da chicchessia.

Non fai niente che non ti vada di fare e magari non sei come gli altri segni che si inventano grandi scuse per evadere qualsiasi appuntamento, però ti inventerai qualcosa per non partecipare come dovresti.

Bisogna riconoscerlo, guardi sempre entrambe le facce della medaglia di qualsiasi questione, perché per te niente è totalmente buono o totalmente cattivo. Sai essere molto impulsivo in alcune occasioni, però, essendo un segno di Terra, analizzi, dissezioni ed esamini tutto. Anche se questo ti porta via del tempo. Separi ciò che è positivo da ciò che è negativo e solo dopo prendi le decisioni. Normalmente trovi degli inconvenienti quasi in tutto. Quando inizi una relazione, quando inizi un nuovo lavoro... Tutto ciò che decidi ha sempre un lato negativo, non puoi evitarlo. Lo sai.

Quando ti arrabbi, metti il muso e diventi irritabile con tutti. Questo è tipico della Vergine. Normalmente ti carichi sulle spalle qualsiasi problema, perciò se discuti con il tuo partner poi ci stai malissimo: gli altri lo noteranno subito, sia che si tratti del lavoro, della scuola o di qualsiasi altro ambiente. A volte è un problema non riuscire a superare le cose, però, come già sai, sei il re delle preoccupazioni.

Riesci a ribattere ai commenti degli altri con argomentazioni ricercate e complicate da capire. A volte le persone non capiscono nemmeno una delle parole che dici, però a te non importa. Lasci correre, in modo che nessuno si renda conto di niente.

Non sei un segno che riconosce facilmente i propri errori: ti costa molto e alle volte è una cosa che ti mette alle strette. Anche se tutti ti dicono che sei un criticone, maniaco e perfezionista, tu lo negherai fino alla fine. Però sei il primo a vedere i minimi difetti degli altri. E ovviamente, non esiterai a criticarli.

Non sprechi mai niente e sei cauto con ogni cosa. La diffidenza è una delle tue caratteristiche più comuni, lo sai, e in più ti preoccupa molto anche il futuro, tanto che a volte non riesci a goderti il presente. Odi dipendere dagli altri, perciò cerchi di evitarlo ad ogni costo, organizzando i tuoi soldi, le tue uscite, i tuoi viaggi e la tua vita. Tu e tu solo.

Se dovessimo riassumere il tuo modo di essere in 5 punti:

  • Sei realista e non ti piace sognare a occhi aperti.
  • Per te le cose non sono così come sono, questa è la verità.
  • Separi ciò che è positivo da ciò che è negativo e guardi sempre le due facce della medaglia.
  • Non fai niente che non ti piaccia fare e se necessario utilizzerai qualsiasi scusa per non farlo.
  • Essere preoccupato per te è uno stato normale.

Condividi:

whatsappwhatsappwhatsappwhatsapp

Potrebbe interessarti anche